Lotta a Bullismo e Cyberbullismo, a Salerno “Vorrei ma non posto”. Ascolta l’intervista

Nella giornata nazionale della lotta al cyberbullismo a Salerno presso il Centro sociale si è svolto l’evento conclusivo del progetto “Vorrei ma non posto”, per la lotta contro il bullismo.

Il progetto, dell’Associazione “A voce Alta” è partito agli inizi di novembre ed ha coinvolto i ragazzi delle scuole medie, delle superiori e anche dell’Università di Salerno.

Ha riscosso molto successo anche lo sportello per l’ascolto degli studenti dove molti hanno chiesto consigli o sostegno psicologico.

All’incontro conclusivo si oggi a Salerno il dj e producer Marco Montefusco e alcuni giocatori della Salernitana, ma soprattutto tanti studenti che hanno anche letto delle testimonianze. E’ stato distribuito anche un decalogo informativo con regole e consigli.

Noi a Radio Alfa ne abbiamo parlato con Simona Lombardi dell’Associazione A Voce Alta
Simona Lombardi progetto Vorrei ma non posto

Lascia un Commento