L’omicidio stradale è legge, il commento di Daniele Campanelli dell’Associazione LifeOnlus

L’omicidio stradale è legge dopo l’approvazione definitiva di ieri in Senato del decreto che ha previsto il pugno duro contro coloro che causano incidenti mortali guidando sotto l’effetto di droghe e alcol.

Se si guida con un tasso alcolemico superiore a 1.5 o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e si causa la morte di una persona la pena varia dagli 8 ai 12 anni di reclusione. Si arriva fino a 18 anni di reclusione se le vittime della strada sono più di una.

Sono questi solo alcuni aspetti della legge sull’omicidio stradale attesa da tempo e voluta fortemente dalle tante associazioni di familiari delle vittime.

Una forte spinta è venuta dalla provincia di Salerno che ha purtroppo vissuto tante tragedie.

 

Ne abbiamo infatti parlato oggi a Radio Alfa con Daniele Campanelli, presidente dell’Associazione LifeOnlus con sede nel Vallo di Diano…

Riascolta l'intervista QUI

Daniele Campanelli su Omicidio stradale

Lascia un Commento