Lodi: Rapinavano Tir con farmaci, arrestati due salernitani

Due salernitani e un lombardo sono stati arrestati stamani dalla squadra mobile di Lodi, nell’ambito delle indagini su un’organizzazione per delinquere che rapinava autotrasportatori di prodotti farmaceutici, anche di tipo oncologico, che partivano da depositi in provincia di Lodi.

Destinatari delle nuove ordinanze di custodia cautelare sono un uomo di Corbara e uno di Cava de’ Tirreni, ritenuti i committenti delle rapine, e che poi acquistavano i prodotti farmaceutici, e un uomo residente a Tribiano, nel milanese che forniva supporto logistico. I due salernitani erano esperti in prodotti farmaceutici poiché avevano lavorato in passato in quest'ambito.

I farmaci venivano reimmessi nel mercato clandestino senza nessuna precauzione per le temperature e i luoghi di conservazione, quindi con un potenziale pericolo per i consumatori. Nelle perquisizioni è staat sequestrata anche una somma contante di 55.000 euro.

Lascia un Commento