Lite familiare a Sarno, tre feriti e un fermo. I dettagli

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Lite familiare a colpi di martello e di spranghe ieri mattina in piazza Carresi a Sarno, a pochi passi dal centro cittadino.

Il bilancio è di tre feriti e un arresto. Coinvolti due fratelli, di 37 e 30 anni e il papà 61enne. In casa sono state trovate e sequestrate armi e munizioni.

Alcuni cittadini sono intervenuti per cercare di capire cosa stesse accadendo tentando anche di sedare gli animi dell’uomo e dei suoi figli ed hanno chiamato subito le forze dell’ordine. Sul posto Carabinieri, Polizia, vigili urbani, e due ambulanze del 118. Quando i soccorritori e le forze dell’ordine sono arrivati nell’abitazione hanno trovato i  tre uomini feriti che ancora cercavano di colpirsi con un martello, una spranga, e alcuni oggetti appuntiti, tra urla e minacce.

 

Bloccati, sono stati trasportati all’ospedale Martiri del Villa Malta di Sarno per le cure del caso. Nessuno dei tre ha riportato ferite gravi. Il figlio 30enne, ritenuto colpevole dell’aggressione, è stato arrestato e sarà processato nella giornata di oggi per direttissima. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp