L’intelligenza artificiale riconosce il Covid fra migliaia di genomi. L’intervista con il prof Francesco Palmieri di UNISA

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Due docenti di Informatica all’Università di Salerno hanno realizzato un sistema di Intelligenza Artificiale realizzando due algoritmi che riescono a trovare la firma genetica del nuovo coronavirus selezionando una porzione della sua sequenza genetica che riesce a conservarsi nonostante eventuali mutazioni.

I professori del Dipartimento di Informatica, Gianni D’Angelo e Francesco Palmieri, hanno conseguito un importante risultato con un sistema in grado di analizzare migliaia di genomi di covid-19 provenienti da tutto il mondo.

 

Lo studio ora sarà messo a disposizione dei microbiologici dell’Ateneo salernitano, per provare a costruire un antivirale efficace contro i diversi ceppi mutati del virus. Il professore Francesco Palmieri oggi è stato nostro ospite a Radio Alfa per spiegarci nel dettaglio il loro sistema e le future applicazioni.

Ascolta
Prof Francesco Palmieri su Intelligenza artificiale

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp