Licenziamento collettivo Treofan Battipaglia, la proposta di Vincenzo Inverso

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Torniamo ad occuparci del licenziamento collettivo che ancora una volta ha interessato i lavoratori della “Treofan”, l’azienda chiusa da oltre un anno a Battipaglia.

Ieri, infatti, il gruppo indiano “Jindal” che l’ha acquistata, ha inviato, per la seconda volta, le lettere di licenziamento collettivo alle maestranze. Tanta l’amarezza da parte dei dipendenti che si sentono abbandonati dalle istituzioni. La decisione è stata presa per la seconda volta nonostante sia stata sottoscritta in sede ministeriale la Cassa Integrazione per la reindustrializzazione; nonostante siano state presentate quattro manifestazioni di interesse da parte di potenziali acquirenti interessati alla reindustrializzazione del sito e nonostante lo stesso Jindal abbia risposto alla delibera Asi in merito alla revoca dei terreni non utilizzati chiedendo di non procedere con la revoca in quanto il tutto potrebbe inficiare il processo di reindustrializzazione in atto”.

Il leader del movimento civico “per un nuovo inizio”, Vincenzo Inverso, ha lanciato un invito ai politici locali a promuovere e impiantare, davanti al sito industriale, un sit-in permanente fino alla definitiva risoluzione della vicenda.

 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp