LETTO ALLA RADIO – Lunedì ospite il professor Gian Piero Brunetta

Nuovo appuntamento con “Letto alla Radio”, la rubrica dedicata ai libri curata da Annavelia Salerno, in onda il lunedì alle 21 e in replica la domenica alle 20. Ospite della prossima puntata sarà il professor Gian Piero Brunetta, storico e critico cinematografico, ordinario di storia e critica del cinema presso l’Università degli Studi di Padova, conosciuto per essere l’autore de “Storia del cinema italiano” (Editori Riuniti), un’importante opera in quattro volumi dedicata alla storia del cinema italiano. Ai microfoni di Radio Alfa Brunetta racconterà del libro “Metamorfosi del mito classico nel cinema” (Edizioni Il Mulino). Il lavoro è stato realizzato dall’Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti: tratta del “dialogo tra registi, che in vario modo si sono avventurati nei territori del mito, e studiosi di competenze disciplinari diverse, con lo scopo di affrontare tematiche generali: dai miti di fondazione alla trasformazione dell’immagine degli eroi o al continuo riproporsi di alcune figure nel corso della storia del cinema, assieme ad analisi specifiche di tipo intertestuale che mettono in luce la capacità dei miti di continuare a riprodursi e trasmettersi attraverso il cinema ed i molti altri canali mediatici”. “Il cinema – afferma il curatore del volume – è stato sia la più grande macchina mitopoietica del Novecento, sia un gigantesco collettore e trasformatore di miti provenienti da molte culture: mediterranee anzitutto, ma anche nordiche ed orientali -Dall’indomani dell’invenzione dei fratelli Lumière, grazie soprattutto a Méliès, esso ha cominciato ad attingere con grande libertà e continuità alle fonti del mito, adattandole, trasformandole, ibridandole e facendole rivivere ai piani alti della produzione, ma anche a quelli più bassi dei generi popolari”.

Lascia un Commento