L’emarginazione si vince parlandone. Luxuria esalta la poesia di De Andrè

La solitudine, l’emarginazione, l’oppressione.

Si possono superare solo parlandone o forse cantando. 

Sarà Vladimir Luxuria l’interprete delle poesia in musica di Fabrizio De André in “La Ballata degli Esclusi: incontrando Faber”, il 24 Febbraio all’auditorium del Centro Sociale di Salerno

Iniziativa che procede nel soldo tracciato da Pasquale Petrosino e Scena Teatro, scritto da Antonello de Rosa per celebrare e difendere i diritti civili attraverso il teatro e la musica.

Di diritti negati, di giovani soli, di social network ma anche di “realistico ottimismo”, abbiamo parlato con Vladimir Luxuria ospite di Radio Alfa.

Ascolta l’intervista

Luxuria De Andre

Lascia un Commento