Lecce-Salernitana termina in parità 2-2. Granata pareggiano al 90esimo

Secondo pareggio in due partite per la Salernitana che porta a casa un buon punto dalla trasferta di Lecce. Finisce 2-2.

I salentini, dopo il 3 a 3 esterno con il Benevento, sono alla loro prima in casa in serie B dopo anni, mentre i granata al contrario affrontano la prima trasferta della stagione in campionato.

Pronti via e i padroni di casa passano in vantaggio: al 4′ è Mancosu, marcato non impeccabilmente da Vitale, che infila Micai per l’1 a 0. La Salernitana non riesce a reagire come si deve mentre i padroni di casa hanno almeno tre occasioni per raddoppiare. L’unico sussulto granata del primo tempo si ha al 38′, ma il sinistro di Di Gennaro è alto. Troppo poco per cambiare il risultato, si va al riposo sull’1 a 0.

Nella ripresa il Lecce rifiata e la Salernitana ne approfitta, complice anche uno schieramento tattico diverso e l’ingresso di Bocalon: tuttavia è il Lecce che va vicino al goal, questa volta con Falco. Al 23′ il giallorosso impegna Micai. Tre minuti dopo il pari granata con Bocalon, che servito da Di Gennaro fa l’1 a 1. Al 36′ il Lecce torna in vantaggio grazie a una punizione di Falco, la Salernitana pareggia in extremis con Castiglia dopo un’azione di Bocalon: 2 a 2 al 46′ della ripresa, il risultato non cambia sino al termine.

Lecce-Salernitana 2-2, prossimo impegno per i granata la sfida di domenica 16 settembre in casa con il Padova, dopo il turno di riposo della serie

Lascia un Commento