Lavoro nero, controlli e sanzioni a Maratea e a Trecchina

Ancora un’operazione della Guardia di Finanza contro il lavoro sommerso.

Quattro lavoratori in nero e uno assunto in modo irregolare sono stati scoperti durante controlli a Maratea e a Trecchina, in provincia di Potenza.

I controlli hanno interessato due imprese edili, un supermercato e un ristorante.

I gestori delle imprese sono stati multati fino a oltre 43 mila euro: le sanzioni sono “commisurate al numero dei lavoratori e al periodo di manodopera prestata in nero”. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento