Lavoro in sanità, pre-intesa con Asl Salerno per 5mila dipendenti

I circa 5mila lavoratori della sanità pubblica salernitana possono tirare un primo sospiro di sollievo perché è stata raggiunta una pre-intesa d’accordo con l’Asl Salerno sul contratto di lavoro e su una serie di richiesta da tempo avanzate dalla Rappresentanza sindacale unitaria e dalle segreterie sindacali del comparto.

Il contratto di questi dipendenti è fermo da 7 anni e poi c’è il grande tema degli orari e turni di lavoro e il blocco delle assunzioni che ha privato negli ultimi anni il settore, così come evidenziato dal coordinatore provinciale della Rsu-Sanità, Mimmo Vrenna, di circa 2.500 unità lavorative. Per tornare alla nromalità occorrerebbero almeno 1.300 assunzioni a livello provinciale.

Vrenna ci ha spiegato i contenuti di questa pre-intesa  questa mattina a Radio Alfa in attesa di essere sottoposta ai lavoratori per arrivare all’intesa definitiva.

Ascolta Qui…

Mimmo Vrenna su pre-accordo dipendenti Asl

Lascia un Commento