Lavori sulla Sa-Av, per la Feneal Uil si fa solo politica. Novità in vista per Porta Ovest. Ascolta

Il sindacato degli edili della Feneal Uil-Salerno ha scritto al presidente della Provincia, al sindaco di Salerno e ai sindaci della Valle dell’Irno per richiamare l’attenzione sulla vicenda dell’ammodernamento del raccordo Salerno-Avellino e della sua riqualificazione, inquadrandolo come tratto autostradale.  

Patrizia Spinelli, segretario generale del sindacato, ritiene sconcertante che il raccordo diventi sempre più oggetto di “riflessione” politica e che non se ne discuta, invece, nelle sedi istituzionali. Il sindacato esprimere il proprio disappunto evidenziando che i lavoratori dell’edilizia sono quelli che stanno scontando sulla propria pelle la mancata apertura di un così importante cantiere in provincia di Salerno, un cantiere da circa 250 milioni di euro.

Spinelli ne ha parlato questa mattina a Radio Alfa annunciando una positiva novità invece per  Porta Ovest,  le gallerie che collegheranno il porto di Salerno con le Autostrade. Il cantiere riaprirà a Gennaio.

Ascolta
Patrizia Spinelli Raccordo e Porta Ovest

Lascia un Commento