Lavoratori stranieri nei campi, la provincia di Salerno è settima in Italia per numero

Con il 2,6%, la provincia di Salerno è al settimo posto in Italia per il numero di lavoratori stranieri impiegati nei campi.

In Italia in totale sono quasi 347mila provenienti da 155 Paesi diversi. Mai così tanti. Il dato emerge da un’analisi della Coldiretti che ha collaborato al nuovo Dossier statistico Immigrazione 2018 Idos.

Con oltre 30 milioni di giornate, gli immigrati rappresentano il 26,2% del totale del lavoro necessario in agricoltura. La nazionalità più rappresentata è quella rumena con circa 110mila lavoratori seguiti da marocchini, indiani e albanesi.

La provincia in cui vi sono più lavoratori stranieri occupati in agricoltura è Foggia.

Lascia un Commento