Lavoratori stagionali della Costiera ricevuti al Ministero del Lavoro

Una delegazione dei lavoratori stagionali provenienti dalle diverse realtà turistiche d'Italia, tra cui la costiera amalfitana è stata ricevuta ieri presso la sede del Ministero del Lavoro a via Vittorio Veneto.
Lavoratori aderenti all'ANLS (Associazione Nazionale Lavoratori Stagionali) provenienti dall'Isola d'Elba, da Puglia, Sardegna e dalle costiere amalfitana e sorrentina hanno esposto le proprie istanze al capo della segreteria del Ministro Poletti e da alti funzionari del Ministero.

Per i lavoratori della Campania presente Anastasio di Atrani.

Al Ministero è stato strappato l'impegno per l'istituzione di un tavolo tecnico con la partecipazione diretta degli stagionale e la promessa al quarto mese di sussidio allargato al più alto numero possibile di lavoratori.

Lascia un Commento