Lavoratori delle Fonderie Pisano in piazza con le loro famiglie

Lavoratori delle fonderie Pisano di Salerno con le loro famiglie in piazza Amendola, davanti alla Prefettura questa mattina per la manifestazione indetta dalla Cgil. La richiesta anche da parte loro e del sindacato è la delocalizzazione, ovvero il trasferimento della fabbrica in un sito idoneo.

Presente anche una delegazione del Comitato Salute e Vita che attraverso il suo portavoce Lorenzo Forte dice di apprezzare la prima risposta, anche se non risolutiva, data dal vice Presidente della Regione Campania Fulvio Bonavitacola. Il riferimento è al dispositivo con il quale si crea una task force di quattro dipartimenti dell'Arpac Regionale per i controlli ambientali. Soddisfazione anche  per il fatto che l'Asl di Salerno ha avviato lo studio epidemiologico sulla popolazione interessata. L’obiettivo finale rimane il trasferimento della fabbrica in un altro sito idoneo fuori dal centro abitato.

Radio Alfa presente alla manifestazione e al microfono di Monica Di Mauro , le voci di alcuni partecipanti.

Riascolta l'intervista QUI

Manifestazione lavoratori Fonderie Pisano in piazza a Salerno

Lascia un Commento