Laurito (SA) – La discarica non si farà. L’annuncio di Fasolino. Ultima parola a Verdè

Non si farà la discarica comprensoriale a Laurito, nella località Rizzoli, indicata dal Commissario alle discariche Vardé, sulla base di indicazioni giunte da uno studio commissionato all’Università dalla Provincia di Salerno. La cancellazione di Laurito è quasi certa, ma l’ultima parola spetta al prefetto Vardè a cui l’amministrazione provinciale presenterà nelle prossime ore una proposta alternativa allo scopo di valutarla e soprattutto di metterla in atto. La novità è stata annunciata questa mattina ai microfoni di Radio Alfa dall’assessore provinciale all’Ambiente, Antonio Fasolino precisando che la linea della Provincia è di seguire l’alternativa a Laurito. La proposta prevede la realizzazione di un ciclo completo dei rifiuti a Vallo della Lucania con impianto di compostaggio, vagliatura e smaltimento finale. L’alternativa è stata discussa e approvata nella riunione di ieri sera a Montano Antilia dai sindaci del Parco Nazionale, dal presidente dello stesso Ente, Amilcare Troiano, dall’assessore provinciale Marcello Feola e da alcuni consiglieri provinciali cilentani.

Lascia un Commento