Laurito, il comune concede 10 ettari demaniali per un nuovo uliveto

Con l’obiettivo di rilanciare il territorio attraverso l’agricoltura, l’amministrazione comunale di Laurito, guidata dal sindaco Vincenzo Speranza, ha deciso di dare in concessione alcuni terreni demaniali per la realizzazione di un uliveto.

La terra infatti può essere uno straordinario strumento per avviare delle produzioni di eccellenza e di conseguenza recuperare aree del territorio abbandonate, creare posti di lavoro, limitare lo spopolamento dei centri interni.

Con questo scopo il Comune di Laurito ha concesso 10 ettari di terreni demaniali alla Cooperativa Utria, sui quali sarà impiantato il nuovo uliveto. Inoltre, la Cooperativa ha preso in carico numerosi uliveti abbandonati, che saranno rigenerati, con l’obiettivo di aumentare la quantità e la qualità dell’olio prodotto. Il programma prevede, all’inizio, il coinvolgimento di 3/4 nuove unità lavorative.

 

Lascia un Commento