Laurino, il sindaco interviene sui lavori a due ponti antichi (AUDIO)

A Laurino sono in corso importanti lavori di restauro a due ponti in pietra, finanziati dal Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, finalizzati alla loro messa in sicurezza, ma senza alterarne le caratteristiche. E proprio per evitare scempi, il sindaco Romano Gregorio è intervenuto prontamente “correggendo” un intervento che prevedeva la collocazione, sulle suggestive pareti in pietra dei due ponti, di grossi basoli color cemento, più larghi rispetto alle pareti stesse dei ponti, che rischiavano di alterare il fascino rurale del posto.

I due ponti, infatti, si trovano nella suggestiva località di Gorgonero, a pochi metri dalla sorgente del fiume Calore, e uno di questi porta alla Cappella di Santa Elena, meta di centinaia di pellegrini. Su sollecitazione di diverse associazioni ambientaliste, il sindaco ha imposto alla ditta esecutrice dei lavori di sostituire i massi, per evitare danni al patrimonio storico-architettonico rurale e culturale del territorio, in linea, tra l’altro, con l’opera di riqualificazione del paese medievale in corso da qualche anno, tesa a valorizzare e non certo ad alterare le caratteristiche del luogo. Annavelia Salerno ha incontrato il sindaco di Laurino, Romano Gregorio.

 

Riascolta qui l'intervista 

Sindaco Laurino su lavori ponti antichi

Lascia un Commento