Lauria, 37enne minaccia genitori con coltello e coccio bottiglia

Un uomo di 37 anni è stato arrestato dai carabinieri, a Lauria, con le accuse di maltrattamenti contro i familiari e minaccia aggravata. All’arrivo dei militari nell’abitazione di famiglia, l’uomo aveva in mano un grosso coltello da cucina e il collo di una bottiglia di vetro, con cui minacciava di morte i propri genitori.

Pretendeva una somma di denaro. I carabinieri hanno tentato di far sbollire la collera in cui l’uomo si trovava  e poi sono riusciti a disarmarlo e immobilizzarlo approfittando di un attimo di distrazione.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento