L’assessore regionale Roberti parla di immigrazione e legalità: Eboli un esempio

Eboli è un esempio di città dove l’integrazione fra migranti e residenti è possibile quando il tutto avviene nel rispetto reciproco delle regole. Lo ha sostenuto l’assessore regionale alla Sicurezza, Franco Roberti, già procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo. Ieri sera, ad Eboli si è svolto un importante incontro sui temi dell’Immigrazione, accoglienza, legalità e sicurezza.

Tutti argomenti di strettissima attualità sul nostro territorio anche alla luce dei recenti episodi che hanno messo in evidenza la difficile convivenza tra cittadini italiani e stranieri che delinquono. Sul territorio comunale ci sono anche due centri SPRAR per l’accoglienza di migranti e rifugiati con in totale una cinquantina di ospiti.

Franco Roberti ha risposto ad alcune domande del nostro Francesco Faenza.

Ascolta

Franco Roberti

Lascia un Commento