Ladro ferito da carabiniere a Pontecagnano Faiano durante un inseguimento

Un colpo partito accidentalmente da un carabiniere e un bandito in fuga con alcuni complici rimane gravemente ferito: attimi di paura ieri sera sull’autostrada A2, nel territorio di Pontecagnano Faiano.

Tutto ha inizio quando una Fiat Croma rubata viene segnalata dalla polizia stradale di Sala Consilina in transito sull’autostrada A2, direzione Sud. L’automobile viene agganciata sulla statale 18, all’uscita di Pontecagnano, dai carabinieri. I fuggiaschi, alla vista dei militari, riprendono l’autostrada per poi abbandonare l’auto e fuggire a piedi.

A quel punto uno dei militari scavalca il guard rail per raggiungere uno dei fuggiaschi. Quest’ultimo si gira all’improvviso in direzione del militare che, nel buttarsi a terra, fa partire involontariamente un colpo, ed un solo, beccando il fuggiasco (un cittadino albanese 42enne) al torace. Il ferito, alla tarda serata di ieri, si trovava nella sala operatoria dell’ospedale Ruggi di Salerno, in condizioni gravi.

L’auto rubata era stata segnalata come utilizzata per i furti in abitazione. Nessuna traccia, sino a ieri sera, dei complici del bandito ferito. Proseguono le indagini.

Lascia un Commento