La valorizzazione dei siti UNESCO strumento di rilancio per l’economia salernitana

Oltre 300 imprenditori under 40 da tutta Italia hanno partecipato a ImpresArte, l’evento organizzato dai Giovani Imprenditori di Confindustria Campania e i Giovani dell’Ance Campania per discutere di strategie e prospettive per generare valore dal patrimonio artistico, pubblico e privato. L'Italia è il paese con il maggior numero di Siti Unesco (51) e di questi la Certosa di San Lorenzo a Padula, il Parco nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni e anche la Costiera amalfitana nel salernitano.

Come rendere i siti UNESCO patrimonio economico per il salernitano?
 

Riascolta l'intervista al presidente Club UNESCO VELIA, Domenico Nicoletti al microfono di Lorenzo Peluso

Domenico Nicoletti su patrimonio UNESCO

Lascia un Commento