La testa di Apollo nel film di Guadagnino

 

La splendida Testa di Apollo, il bronzo simbolo del Museo Archeologico di Salerno, compare nei titoli di coda di “Chiamami col tuo nome” di Luca Guadagnino.

Il reperto conservato nel museo salernitano, è stato scelto come elemento di bellezza ed inserito in una carrellata di bronzi al termine dei film candidato a 4 premi Oscar.

Recentemente la “Testa di Apollo” è stata protagonista di un “tour” in giro per il mondo a rappresentare l’età d’oro della scultura greca.

Suggestionò perfino Ungaretti che le rese omaggio nella poesia “la pesca miracolosa”

Lascia un Commento