La sorella di Stefano Cucchi replica alle offese dell’esponente leghista di Pontecagnano

“Ciò che mi fa più tristezza è che l’autore di questo post non è una persona qualunque ma ha un ruolo politico”. Così Ilaria Cucchi sulla sua pagina ufficiale Facebook, in risposta al post offensivo pubblicato sui social nella giornata di mercoledì dal coordinatore cittadino della Lega di Pontecagnano Faiano (Salerno). In quella circostanza l’esponente leghista aveva definito Cucchi “un portatore di morte”, rivolgendo gravi offese anche alla sorella Ilaria. “Questo lo dedico a chi si preoccupa dei post di Casamassima”, ha scritto Ilaria Cucchi, pubblicando anche una foto del messaggio incriminato. “Noi famiglia Cucchi abbiamo la schiena dritta e siamo gente onesta”. La sorella di Stefano Cucchi si è detta “letteralmente basita e triste”. “Prego tutti – ha proseguito – di non insultare questa persona. Di non farmi questo torto. Solo di riflettere e di mandarci un abbraccio. Questo è ciò di cui abbiamo bisogno. Di un abbraccio. Per Stefano”.

Lascia un Commento