La Sarim rinuncia ad investire 20 milioni ad Eboli, le spiegazioni del sindaco Cariello. Ascolta

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

La Sarim Ambiente ha rinunciato ad investire 20 milioni di euro e ad assumere 24 addetti nell’area industriale di Eboli perchè avrebbe trovato opposizione di natura politica al Consiglio comunale di Eboli. Avrebbe voluto realizzare un impianto per il trattamento di rifiuti indifferenziati e non un impianto di compostaggio come qualcuno avrebbe paventato.

 

Di fronte a questa occasione persa abbiamo sentito la versione del Comune dalla voce del sindaco Massimo Cariello che questa mattina è intervenuto a Radio Alfa.

Ascolta l’intervista 

Sindaco Cariello su caso Sarim

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento