Salernitana cade a Venezia, l’ex Bocalon sigla l’1-0

Venezia batte Salernitana 1-0 nella partita valida per l’ottava giornata del campionato di serie B. Il gol dell’ex granata Bocalon al 42′ del primo tempo.

A inizio gara i granata subito pericolosi con Giannetti che centra una traversa e un palo e si è visto annullare per off side dubbio il gol del vantaggio.

Veneti pericolosi con Capello e Bocalon, reattivo Micai. Nel finale di tempo verticalizzazione per Bocalon che dinanzi a Micai lo trafigge per l’1-0.

Ammonito Zuculini, Kiyine e Karo.

Stesso registro nel secondo tempo con una partita molto equilibrata che nel finale di partita ha visto però prevalere l’aggressività dei padroni di casa.

Insomma dopo la sosta di campionato la Salernitana a Venezia si ferma dopo le tre vittorie consecutive; seconda sconfitta nel ruolino di marcia.  Una trasferta che poteva regalare viceversa l’aggancio al primo posto fallito nell’occasione dell’ultimo match in casa con il Frosinone.

Da Salerno ad accompagnare i granata 800 supporters.

Ha arbitrato signor Daniel Amabile di Vicenza.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento