La riqualifazione di Pompei passa dall’Università di Salerno (AUDIO)

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

L'Ateneo salernitano tra i vincitori del "Grande Progetto Pompei". L'Università di Salerno si è aggiudicata il lotto n.2 del cantiere nell'ambito del "Grande progetto Pompei – Piano della Conoscenza, finanziato dalla Comunità europea e promosso dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, per servizi di diagnosi e monitoraggio dello stato di conservazione.

Responsabile del progetto salernitano è la professoressa Angela Pontrandolfo che guida una squadra di oltre 20 unità di archeologi tra docenti, assegnisti di ricerca del dipartimento di Scienze del patrimonio culturale e specializzandi in archeologia. Nel team anche quattro ingegneri, architetti e topografi italiani e stranieri, restauratori e geologi.

L'area interessata dall'intervento dell'Ateneo di Salerno comprende aree monumentali quali la Villa dei Misteri e la Villa di Diomede e l'anfiteatro di cui si eseguiranno anche restituzioni in 3D.
 

 

Ecco l'intervista alla Professoressa Pontrandolfo al microfono di Francesco Ienco

Intervista Pontrandolfo

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp