La Provincia autorizza lo stoccaggio temporaneo dei rifiuti dello Stir di Battipaglia

La Provincia di Salerno ha autorizzato la società EcoAmbiente di Salerno a procedere allo stoccaggio temporaneo della frazione secca tritovagliata che viene fuori dall’impianto Stir di Battipaglia. Si vuole, in questo modo, scongiurare situazioni di emergenza e carenze nell’igiene pubblica del territorio.

Il presidente della Provincia, Michele Strianese, spiega che il fermo dello STIR di Battipaglia produceva il mancato prelievo del rifiuto indifferenziato sull’intero territorio provinciale, con conseguenze ben immaginabili.

E’ da alcuni mesi che si registrano difficoltà e disagi per il conferimento all’ex Stir di Battipaglia da parte di molti Comuni della Provincia. Quindi il presidente Strianese ha autorizzato il temporaneo stoccaggio della Frazione Secca Tritovagliata in balle presso l’impianto di Battipaglia, per un periodo massimo di 90 giorni.

Lascia un Commento