La poverta’ dilaga al Sud o forse non e’ proprio cosi’. Riflessione di Carmine Pinto docente UniSa

La povertà dilaga al Sud.

È questo il drammatico dato che emerge dal rapporto 2016 della Caritas. Più che come un campanello d'allarme, il documento tuona come un assordante frastuono.

Nel 2015 nel Meridione si sono rivolti alla Caritas più italiani che stranieri, ben il 66,6%. Tra questi, non solo prevalgono coloro che vivono un disagio occupazionale, pari al 57,2%, ma a essere in netta maggioranza sono i giovani".

Un Mezzogiorno che però potrebbe essere molto meglio di come lo raccontiamo. Ne è convinto Carmine Pinto, docente di storia contemporanea all'Università di Salerno intervenuto oggi a Radio Alfa

Riascolta l'intervista di Lorenzo Peluso QUI

Carmine Pinto

Lascia un Commento