La legge di riforma dei Parchi preoccupa i comuni del Parco Nazionale. Intervista a Iannuzzi

 

Un nuovo allarme preoccupa i circa 80 comuni del territorio protetto del Parco nazionale del Cilento Vallo di Diano, Alburni.

Arriva dalla Riforma della legge sui Parchi, già licenziata dal Senato, che prevede la cessione dei beni demaniali dei comuni all’ente parco a titolo gratuito.

La novità legislativa trova l’avversione della Comunità del Parco, il cui presidente Salvatore Iannuzzi, sindaco di Valle dell’Angelo, dice NO al testo di legge licenziato dal Senato. Abbiamo parlato di questa preoccupazione e delle possibili conseguenze oggi a Radio Alfa proprio con il presidente della Comunità del Parco Nazionale CVDA.

Con lui abbiamo evidenziato anche una nota positiva: ad Agosto 93 comuni salernitani si sono messi insieme per un progetto integrato sulla cultura rispondendo all’Avviso del Ministero dei Beni, Attività Culturali e Turismo, finalizzato a sostenere lo sviluppo di proposte progettuali.

Riascolta l'intervista QUI

Intervista Iannuzzi su Parco

Lascia un Commento