La casa, oltre crisi e tassi. Le riflessioni di Angelo Raffaele Marmo

Eventi e appuntamenti a Salerno e provincia
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Con il nostro editorialista Angelo Raffaele Marmo, oggi una riflessione sul bene prezioso per gli italiani: la casa.

Casa dolce casa. La casa, oltre crisi e tassi. Per quasi la metà degli italiani puntare sul mattone resta ancora un buon investimento. Insomma, casa dolce casa, possibilmente di proprietà. Il trend che, dal dopoguerra in avanti, ha visto crescere sempre più la propensione degli italiani all’acquisto della prima casa è l’obiettivo da raggiungere per molti italiani. Nonostante il contesto economico generale degli ultimi mesi non sia certo dei più favorevoli. Guerra, post pandemia e incertezza dei mercati hanno portato, infatti, a un aumento dei tassi di interesse sui mutui e poi, diciamolo pure, la fiscalità sugli immobili certo non aiuta. In realtà, a me pare che gli italiani la vogliono la casa, non tanto più per quel desiderio atavico di possesso ma semplicemente perché al momento, alla fin fine, l’unico modo per fermare il valore dei propri risparmi, sembra essere ancora il mattone, anche in Campania, dove si registrano prezzi in crescita nel primo trimestre dell’anno sia per la vendita che per l’affitto, anzi, soprattutto per l’affitto.

Check il primo local market online

I dati del settore immobiliare, nello specifico, indicano i prezzi delle compravendite aumentati  dell’1,8% tra gennaio e marzo, sfiorando i 2.000 euro al metro quadro di media, quelli di locazione sono saliti del 5,6%, toccando quota 10,4 euro/mq medi. Aumenta il numero di persone che chiedono di comprare casa in Campania soprattutto a Napoli; contestualmente sale anche nella stessa misura domanda e offerta negli affitti, entrambe del +5%. Comunque, per essere chiari, tra i comuni più cari in Campania in cui acquistare casa, c’è Salerno che, con l’aumento del 2,4% negli ultimi mesi, ha sfondato il tetto dei 2.700 euro/mq medi, come dire che per comprare un piccolissimo appartamento di 75 mq ci vogliono almeno 210mila euro. Non parliamo poi dell’affitto. A Salerno, prendere in affitto un immobile, negli ultimi mesi, ha visto raggiungere canoni di 12 euro/mq, ossia, per quello stesso piccolo appartamentino da 75 mq ci vogliono almeno 900 euro di fitto al mese. Ma chi vuole comprare casa? Sono gli under 40 alla ricerca sul mercato immobiliare di una casa da comprare, ritenendo un buon investimento quello in una abitazione. Insomma la casa si conferma ancora come uno degli obiettivi irrinunciabili per gli italiani, che sono un popolo di proprietari, ma soprattutto credono che l’investimento immobiliare in una casa, nono solo rimane una buona scelta, ma soprattutto sono convinti che i prezzi alla fine risalgono sempre.

Insomma, come non evidenziare che la Campania è al primo posto in Italia per percentuale di famiglie che vivono in affitto, circa il 25%, in provincia di Napoli innanzitutto, ma anche nel salernitano con circa il 18% della popolazione che vive pagando l’affitto. Solo per statistica, le località del salernitano dove sono più utilizzati i contratti d’affitto sono Eboli al 1° posto in provincia con circa il 33%, Laviano con il 30% e Scafati con il 29%. Si fa minor ricorso alla locazione a Trentinara, ultima in provincia con il 2% circa. Ultima considerazione. L’Italia con il boom economico del secondo dopoguerra, ha conosciuto il momento di massimo abbandono dei borghi per spopolamento: è il grande esodo della popolazione che ha abbandonato il paese di origine alla ricerca di lavoro e benessere in città. Oggi, ancora una volta, sono le città ad attrarre persone con un nuovo fenomeno di massa chiamato spopolamento, inteso non solo come mero abbandono dei territori marginali, ma soprattutto come rischio di dimenticare e spezzare la continuità nel tramandare usanze, tradizioni, storie ed identità. Su questo abbiamo chiesto una riflessione ad Angelo Raffaele Marmo, condirettore di QN
Il file audio (podcast) di questa notizia è scaduto. Qualora volessi riascoltarlo, puoi inviare una richiesta comunicando il tuo Nome e la tua Email.


Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo l'informativa sulla privacy

Unisciti gratis al canale WhatsApp e  di Radio Alfa, per ricevere le nostre notizie in tempo reale. Ci trovi anche su Google News.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookInstagram, X e YouTube.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Eventi e appuntamenti a Salerno e provincia
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Lascia un Commento