La Campania torna in zona gialla. Oltre 20mila nuovi contagi

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Da lunedì la Campania torna in zona gialla. Il ministro Speranza ha firmato l’ordinanza alla luce dei dati sui ricoveri e sul numero dei positivi.

A fare la differenza è il Super Green Pass: chi è vaccinato o guarito dal Covid potrà accedere a cinema, teatri, bar, ristoranti, utilizzare mezzi pubblici, ma anche palestre, musei, piscine, alberghi. Tutte attività dalle quali saranno esclusi coloro che hanno solo il Green Pass “base”, ottenibile cioè con il semplice tampone.

Sono 20.206, in Campania, i positivi al Covid su 100.228 test esaminati.

Scende il tasso di incidenza al 20,16%. Venti i decessi nelle ultime 48 ore; 6 in precedenza. Negli ospedali resta stabile la situazione nelle terapie intensive con 79 posti letto occupati; continuano a salire invece i ricoveri in degenza con 1191 posti letto occupati. 3.434 nuovi contagi nel salernitano.

Dramma familiare a Salerno: marito e moglie sono morti in seguito alle complicanze del Covid che avevano contratto a distanza di una settimana. Avevano 56 e 50 anni. Sono aumentati intanto del 150% i contagi nelle carceri campane in una sola settimana. Il sindacato di Polizia Penitenziaria Uspp chiede che vengano sospesi i colloqui in presenza dei detenuti con i familiari.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Lascia un Commento