L’8 marzo l’AISM scende in piazza per la ricerca

L’8 marzo, nella giornata dedicata alla donna, sarà possibile dare il proprio contributo alla ricerca sulla sclerosi multipla, che colpisce largamente proprio le donne.

L’iniziativa è promossa dall’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla), e prevede la possibilità di acquistare, in oltre cinquemila piazze italiane, e tra queste diverse piazze salernitane, le ortensie e la gardenie, simbolo dell’iniziativa.

Titolo della manifestazione “Benvenuta Gardensia”. Acquistando una delle due piante o entrambe, con un contributo di 15 euro si potrà dare una mano alla ricerca. I due fiori sottolineano lo stretto legame tra le donne e la sclerosi multipla, che colpisce la popolazione femminile in misura doppia rispetto agli uomini. I volontari dell’AISM saranno presenti anche nelle piazze di Buccino, Buonabitacolo, Piaggine, Castelnuovo Cilento, Agropoli.

Lascia un Commento