Kosovo, conclusi progetti CIMIC per la Scuola e la Sanità

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Si sono conclusi in Kosovo due progetti di cooperazione dell’Esercito Italiano in collaborazione con l’Associazione Nazionale Alpini di Trento. Sono state donate attrezzature informatiche per l’allestimento di un’aula multimediale in una scuola e attrezzature sanitarie per un Centro di medicina familiare, rese disponibili dall’Associazione Nazionale Alpini (ANA) di Trento, dal Consultorio familiare e da una Associazione di Velletri, nell’ambito di un progetto di Cooperazione Civile e Militare (CIMIC) di supporto all’educazione ed alla sanità che ha interessato i militari italiani dell’8° Reggimento artiglieria terrestre “Pasubio” di Persano (SA) schierati in Kosovo.

L’aula multimediale è stata allestita nella scuola elementare “Saja Markovic” del villaggio Gornja Bitinja/Biti, frequentata da circa 100 alunni di etnia serba. Due defibrillatori ed un elettrocardiografo sono stati invece donati al Centro di medicina familiare “Dr. Shpetim Robaj” della municipalità di Mališevo/Malishevë a maggioranza kosovaro-albanese.

 

Al taglio del nastro erano presenti l’Ambasciatore d’Italia Piero Cristoforo Sardi; il Presidente dell’ANA di Trento Maurizio Pinamonti; il Comandante del MNBG-W e dell’8° Pasubio, Colonnello Gianfranco Di Marco; il direttore della Scuola Mile Stojavovio e rappresentanti delle istituzioni locali.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp