Ko della Salernitana all’Arechi contro il Benevento, vittoria degli ospiti per una autorete di Micai

E’ terminato con la vittoria di misura degli ospiti sanniti il derby campano di ieri sera giocato all’Arechi tra Salernitana e Benevento. 0-1 il risultato finale per i anniti.

La squadra ospite allenata da Bucchi dopo aver sfiorato il vantaggio nella prima frazione con Buonaiuto e Letizia, ha trovato il gol-vittoria al quarto minuto della ripresa grazie a un clamoroso errore di Micai: il portiere della Salernitana, nel tentativo di smanacciare un innocuo cross di Insigne, ha colpito male la palla, facendola terminare in rete. Il tecnico granata Gregucci ha tentato il tutto per tutto, lanciando nella mischia anche l’ultimo arrivato Calaiò, ma non è bastato per riagguantare il pari.

Il Benevento espugna l’Arechi e vola momentaneamente al terzo posto mentre la Salernitana subisce la terza sconfitta consecutiva dinanzi al proprio pubblico. A fine partita, squadra e società contestate dai tifosi.

I due co-patron della Salernitana, Claudio Lotito e Marco Mezzaroma, hanno atteso che la contestazione terminasse per lasciare lo stadio. La proprietà si è trattenuta al chiuso dello spogliatoio a fine gara a colloquio con la squadra il mister e Fabiani.

Lascia un Commento