Joe Petrosino, delegazione di Padula in Sicilia per 109° anniversario assassinio

Una delegazione partita da Padula da oggi è a Palermo per commemorare l’omicidio del celebre poliziotto Joe Petrosino, avvenuto in Piazza Marina il 12 marzo 1909, per mano della mafia, mentre era in sicilia per una missione sottocopertura organizzata dalla Polizia di New York.

Con la delegazione di Padula ci sono il presidente dell’Associazione internazionale Joe Petrosino Vincenzo Lamanna, l’assessore alla Cultura del Comune di Padula, Filomena Chiappardo, il viceprefetto di Salerno, Vincenzo Amendola e il pronipote di Joe Petrosino, Nino Melito Petrosino. Rimarranno in Sicilia fino al 13 marzo per prendere parte ad un ricco programma di eventi.

Il 10 marzo la delegazione sarà a Bivona, in provincia di Agrigento, paese in cui vive il testimone di giustizia Ignazio Cutrò, per una visita istituzionale dopo la firma del protocollo d’intesa tra Comune di Padula e Associazione Nazionale Testimoni di Giustizia, avvenuta il 17 febbraio scorso.

Il 12 marzo, in occasione dell’anniversario dell’omicidio del poliziotto italo-americano Joe Petrosino, si terrà una giornata commemorativa nei luoghi che lo videro ospite durante il suo soggiorno nel capoluogo siciliano 109 anni fa.

Il 13 marzo si terrà invece una giornata di studio.

A Radio Alfa ci siamo collegati con la delegazione in viaggio

Ascolta il collegamento con Lamanna e Chiappardo
Chiappardo e Lamanna in Sicilia x Petrosino

Lascia un Commento