Jennifer Aniston al Giffoni Film Festival invita i ragazzi a staccarsi dai telefonini

Nona giornata del Giffoni Film Festival ieri ancora con tanti ospiti tra i quali la amatissima star del cinema Jennifer Aninston che ha lanciato un messaggio chiaro ai ragazzi presenti

«Continuate ad imparare, a osservare gli altri. Restate interessati, staccatevi dai telefoni e guardate invece alla vita».

L’attrice si è soffermata anche sui suoi nuovi film: The yellow birds di Alexandre Moors, storia «sulla perdita dell’innocenza attraverso la guerra» e la commedia di Josh Gordon e Will Speck Office Christmas party con Jason Bateman.

La Aniston ha raccontato anche che sta per avviare, dopo 10 anni di attesa, la produzione di The Goree girls (che potrebbe diventare anche un musical teatrale) tratto dalla storia vera di una band country femminile nata in prigione in Texas negli anni ’40.

«Il film lo dirigerà Mimi Leder, dovremmo iniziare a girare l’anno prossimo» ma la Aniston non sarà tra gli interpreti «dieci anni fa l’avrei fatto, ora la mia finestra per quel ruolo si è chiusa» ha detto.

Lascia un Commento