Italiani sempre più vecchi, nel 2017 calo record nascite anche in Campania

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Il calo della popolazione italiana certificato dall’Istat riguarda anche la Campania dove c’è stato un calo di residenti del 2 per mille.

Regioni demograficamente importanti, come Lombardia, Emilia-Romagna e Lazio, registrano una crescita. L’incremento relativo più consistente è quello della Provincia autonoma di Bolzano, +7 per mille, mentre nella vicina Trento si arriva al +2 per mille. Il calo demografico riguarda anche regioni come la Toscana e il Veneto.  

 

Nel complesso la popolazione residente al 1 gennaio 2018 è di circa 60 milioni e 500mila persone, con un calo dell’1,6 per mille in un anno.

Gli italiani risultano sempre più vecchi e la popolazione di cittadinanza italiana scende a 55 milioni e 430mila abitanti, 113mila residenti in meno nel 2017 rispetto all’anno precedente. Secondo i dati Istat pubblicati ieri, gli stranieri residenti in Italia sono 5 milioni e 65mila e rappresentano l’8,4% della popolazione residente totale.

Stabile invece, secondo gli Indicatori demografici dell’Istat, la speranza di vita degli italiani alla nascita, pari a 80,6 anni per gli uomini, e di 85 anni per le donne.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp