Italia-Cina. Le nostre eccellenze sbarcano in Oriente grazie a Città Slow

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Olio e vino sono i primi prodotti del Cilento a sbarcare in Cina grazie ad un accordo sottoscritto grazie a Città Slow con il paese dell’estremo Oriente.

 

Un importante scambio che rappresenta un’ulteriore elemento di sviluppo economico, tra l’altro, in un grande paese che conta circa 1 miliardo e mezzo di abitanti e che negli ultimi anni ha deciso di aprirsi ai sapori e colori occidentali mostrando un grande interesse per l’Italia.

Ne abbiamo parlato con il sindaco di Pollica, Stefano Pisani

Stefano Pisani

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento