Ispezione dei Nas all’ospedale “Andrea Tortora” di Pagani

I carabinieri del Nas e gli ispettori dell’Asl hanno compiuto delle verifiche nel reparto di Anatomia patologica dell’ospedale “Andrea Tortora” di Pagani, trovando materiale scaduto e tecnici privi di iscrizione all’Albo.

Lo scrive Salerno Sanità spiegando che l’ispezione ha dato un esito incredibile.

Nello specifico, sono stati trovati oltre 30 contenitori con all’interno campioni biologici, senza il numero di protocollo quindi privi di tracciabilità. All’interno della sala taglio sono stati rinvenute oltre 1000  confezioni di dispositivi medici diagnostici in vitro IVD, scaduti di validità; altro materiale scaduto è stato trovato nell’armadio frigo a temperatura e in un armadio metallico. Tutto il materiale è stato sequestrato.

I tecnici di laboratorio biomedico non iscritti all’Albo sono stati denunciati e rischiano anche l’esercizio abusivo della professione.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento