Isernia, frode nella commercializzazione di auto di lusso. Arresti anche a Salerno

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Ha toccato anche la provincia di Salerno, l’operazione della Guardia di Finanza di Isernia che, su disposizione della Procura della Repubblica di Isernia, ha eseguito 23 Ordinanze di Applicazione di Misure Cautelari Personali (13 arresti in carcere e 10 arresti domiciliari) e un decreto di sequestro preventivo per l’importo complessivo pari ad 7 milioni e mezzo per beni mobili ed immobili, somme di denaro, autoveicoli e quote societarie, nei confronti di 23 persone fisiche e 21 compagini societarie con sede in tutt’Italia.

Le indagini sono partite un anno fa e hanno puntato l’attenzione al particolare settore della commercializzazione di autovetture di lusso di origine comunitaria e hanno portato alla scoperta di una mega frode in danno dell’Unione Europea e dell’Italia. 

Oltre a Salerno, le attività operative sono state eseguite nelle provincie di Isernia, Milano, Caserta, Frosinone, Latina e Macerata.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento