Investimenti per 20 milioni di euro a San Marzano sul Sarno per l’azienda agroalimentare ‘La Regina’

Investimenti per oltre 20 milioni di euro sono previsti a San Marzano sul Sarno in favore dell’azienda agroalimentare La Regina che ha firmato un contratto di sviluppo con Invitalia la quale ha concesso una parte dei fondi per circa 10 milioni.

L’accordo prevede l’ampliamento di quattro stabilimenti, tra la provincia di Salerno e Napoli, specializzati nella lavorazione e confezionamento delle conserve di pomodoro. L'accordo, spiega una nota, è stato siglato a Roma da Domenico Arcuri, amministratore delegato di Invitalia, ed i rappresentanti delle quattro aziende che hanno proposto l'ampliamento.

I progetti d’investimento riguardano in particolare l’ampliamento e lo sviluppo dei reparti di lavorazione e confezionamento delle conserve a base di pomodoro degli stabilimenti di Scafati, Castel San Giorgio e Pagani in provincia di Salerno e quello di Sant'Antonio Abate in provincia di Napoli. 

Lascia un Commento