Inseguimento su Potenza-Sicignano, carabinieri recuperano refurtiva

Merce provento di un furto a bordo di un furgone pure rubato. Il tutto è stato recuperato al termine di un inseguimento dei carabinieri sul raccordo Potenza-Sicignano.

Il conducente, dopo aver abbandonato un Fiat Doblò, è riuscito a fuggire. Il furgone era stato rubato a Picerno. Nella zona erano state svaligiate due abitazioni e i ladri si erano anche impossessati di una Lancia Y, trovata a breve distanza dai Carabinieri, e di una Volkswagen Golf.

Nel corso dell’inseguimento, il conducente della Golf è riuscito a fuggire. Il conducente del Doblò, invece, dopo aver speronato l’auto dei Carabinieri, si è lanciato fuori dall’abitacolo poco prima dell’uscita di Sicignano.

Il mezzo è stato recuperato in un canale di scolo delle acque, e la refurtiva ritrovata all’interno è stata restituita ai proprietari.

Lascia un Commento