Indagini della DDA di Salerno su magistrato calabrese arrestato per corruzione atti giudiziari

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

La Direzione distrettuale antimafia di Salerno ha coordinato le indagini che oggi hanno portato all’arresto di un magistrato in servizio alla Corte d’Appello di Catanzaro, di due avvocati, uno del foro di Catanzaro e l’altro di Locri, per corruzione in atti giudiziari.

I provvedimenti sono stati eseguiti dalla Guardia di finanza anche nei confronti di altre 5 persone, tutte raggiunte da ordine di custodia cautelare in carcere, tranne una che è finita ai domiciliari. Le indagini, avviate nel 2018 e coordinate dalla Dda di Salerno, hanno permesso di ricostruire “una sistematica attività corruttiva” nei confronti del magistrato.

 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp