Incontro in Regione con l’Associazione Salernitana Cacciatori Cinghialai. Le interviste

La salvaguardia dell’ambiente, della caccia al cinghiale e l’incremento del patrimonio faunistico venatorio, sono alcuni degli scopi dell’Associazione salernitana cacciatori cinghialai, presieduta da Giuseppe Cioffi, nata qualche mese fa a Mercato San Severino, per tutelare gli interessi di tutti i cacciatori, nello specifico quelli di cinghiali.

Una delegazione dell’associazione è stata dal dirigente dell’Ufficio Caccia e pesca della Regione Campania, per discutere della problematica dei cinghiali e del disciplinare sulla caccia al cinghiale in provincia di Salerno. La Regione ha reso noto l’insediamento di una sottocommissione per formulare, entro qualche mese, un nuovo disciplinare che sia condiviso da tutte le associazioni. L’esito dell’incontro è stato illustrato da Michele Scafuro Segretario e Maurizio Baragiani, rispettivamente segretario e tesoriere dell’Associazione Salernitana Cacciatori Cinghialai, che sentiamo grazie alla collaborazione di Quintino Di Vona.

Michele Scafuro e Maurizio Baragiani

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento