Incidenti stradali, in tutta la Campania 206 morti nel 2018

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Gli incidenti stradali mortali avvenuti lo scorso anno sull’intero territorio della Campania sono stati 206 su un totale di 9.721. Sono i dati dell’Istat in base ai quali le persone rimaste ferite sono state quasi 15mila.

Il maggior numero di incidenti si è registrato a Napoli dove ci sono stati 88 morti in 5.181. A Salerno e provincia, lo scorso anno, gli incidenti mortali sono stati 42 su un totale di 2.467. Caserta è terza per numero di incidenti stradali pari a 1294, ma seconda per numero di morti: sono stati 52. Seguono Avellino e Benevento.

Rispetto al 2017, gli incidenti stradali sono diminuiti del 2% e il numero di vittime della strada è calato di circa il 15%. Nel 2018, sempre secondo i dati Istat, il maggior numero di incidenti, il 75%, si è verificato sulle strade urbane, provocando 98 morti e circa 10.700 feriti.

Gli incidenti più gravi continuano ad avvenire sulle strade extraurbane e sulle autostrade. Nel periodo primaverile ed estivo la concentrazione degli incidenti è elevata, in coincidenza con la maggiore mobilità legata a periodi di vacanza. L’indice di mortalità raggiunge i valori più elevati nella fascia oraria tra le 2 e le 3 di notte, tra le 6 e le 7 e tra le 22 e le 23, con valori di molto superiori alla media giornaliera. 

Nell’ambito dei comportamenti errati di guida, la guida distratta, la velocità troppo elevata e il mancato rispetto della distanza di sicurezza sono le prime tre cause di incidente. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Lascia un Commento