Incidenti stradali, Campania nona in Italia. I dati dell’ACI nel Salernitano. Ascolta l’intervista

La Campania è la nona regione in Italia per numero di incidenti stradali che nel 2016 a livello nazionale hanno provocato 3.283 vittime e circa 250mila feriti in 175.800 sinistri complessivi.

E’ quanto reso noto questa mattina dall’Automobile club Salerno che ha illustrato i dati Istat del 2016.

Dai dati emerge che in provincia di Salerno lo scorso anno ci sono stati 2.416 incidenti che hanno provocato 38 morti e 3.868 feriti.

Il numero maggiore di sinistri stradali è avvenuto a Salerno, con 486 incidenti, 2 e 264 feriti. Seguono Nocera Inferiore (103 incidenti), Scafati (83) e Pontecagnano (68).

Le strade urbane sono quelle in cui avvengono più incidenti, ma le più pericolose sono le strade provinciali, regionali e statali. La fascia d’età di automobilisti che rimane maggiormente coinvolta negli incidenti è quella fra i 18 ed i 35 anni d’età.   

La presentazione dei dati Istat sugli incidenti è stata l’occasione anche per presentare il “Premio Christian Campanelli”, sulla sicurezza stradale che l’Associazione Life Onlus, organizza con il sostengo della Banca Monte Pruno.

Barbara Albero ha intervista il presidente della sezione di Salerno dell’ACI, Giancarlo Ionta

Riascolta l’intervista
Gianlcarlo Ionta

Lascia un Commento