Incidente sul lavoro a Salerno, muore imbianchino

 

Stava lavorando come imbianchino in un garage di via Renato De Martino, a Salerno, l’uomo di 69 anni che ieri pomeriggio è stato trovato morto, tra barattoli di vernice e attrezzi vari del mestiere nel rione Carmine. Luigi Gaeta, residente nella frazione Cappelle, sarebbe caduto dalla scala, ma non è chiaro in quali circostanze.

Intorno alle 17 di ieri, il corpo dell’uomo è stato notato da uno degli addetti ad un locale della Clinica Tortorella adiacente al garage di via De Martino dove il 69enne stava imbiancando la saracinesca interna che dà sulla strada principale. Sono in corso ulteriori accertamenti. 

Lascia un Commento