Incidente stradale sulla Fondovalle, sale a due il numero delle vittime

Si è aggravato ulteriormente il bilancio del terribile incidente stradale di mercoledì sera sulla Fondovalle Sele, fra Contursi e Oliveto Citra.

E’ salito a due il numero delle vittime: ieri sera è morto in ospedale Carmine Di Cunzolo, cognato dell’ex infermiere Pasquale Campagna che era morto a poche ore dall’incidente. In auto con le due vittime, la signora Campagna, un secondo fratello, Carmine Campagna, già assessore del Comune di Eboli, ed una nipotina di 5 anni. Carmine Campagna è in prognosi riservata dopo aver subito un delicato intervento chirurgico. Meno grave invece, la sorella e la nipotina di 5 anni che è stata già dimessa dall’ospedale

Tutti erano su un’auto Kia che si è scontrata con un’altra vettura, una Ford Fiesta, con tre giovani a bordo, tutti studenti dell’Istituto “Corbino” di Contursi, un 19enne e due ragazze di 18 e 17 anni. La minore è più grave. Per lei la prognosi è riservata.

Sul mortale sinistro è stata aperta un’inchiesta e risulta indagato per omicidio colposo il 19enne alla guida della Ford Fiesta che si sarebbe reso responsabile di un sorpasso azzardato proprio mentre sopraggiungeva la Kia con la famiglia Campagna a bordo.  

Lascia un Commento