Incidente stradale a Scafati, due indagati per la morte di un 19enne

Sono due le persone iscritte nel registro degli indagati dalla Procura di Nocera Inferiore per la morte del 19enne Michele Rangelov, vittima, a bordo del suo scooter, di un incidente stradale lo scorso venerdì notte all’incrocio tra via De Gasperi e via Tricino a Scafati.

A travolgerlo fu un’auto.

Dapprima ai carabinieri fu riferito che al volante dell’auto ci fosse una donna, con un uomo seduto accanto. A smentire la circostanza ci sarebbe però un video, estrapolato dalle telecamere di sorveglianza della zona, che riprenderebbe l’uomo alla guida e non la donna. Quest’ultima ora è indagata per falsa testimonianza, mentre l’uomo per omicidio stradale.

Dalla dinamica dei fatti sembra che il ragazzo sarebbe stato ingannato dall’uso di indicatore di direzione a destra attivato dall’auto che poi però avrebbe svoltato a sinistra. Dopo i risultati che fornirà l’autopsia, la procura potrà a quel punto chiudere l’indagine.

Oggi alle 17 i funerali a San Marzano sul Sarno.

Lascia un Commento